ChocoModica: “Una storia da raccontare” dall'8 all'11 dicembre la golosa kermesse. Ecco come sarà e come partecipare.

tavoletta-modica
E’ partito ufficialmente il countdown dell’edizione 2016 di ChocoModica. Dall’otto all’undici dicembre la popolare kermesse “golosa”, diventata ormai una tradizione tanto da essere inserita dalla Regione nell’elenco dei beni immateriali, tornerà a riempire le strade del centro storico di Modica di colori, suoni e soprattutto sapori. Il sapore inconfondibile del cioccolato modicano con la barretta assoluta protagonista.

http://www.scoprimodica.it/modica/il-cioccolato/

Un’edizione speciale per la kermesse e per la sua prima star visto che il 2016 coincide con l’avvio ufficiale dell’iter per l’ottenimento del prestigioso marchio IGP.
“Una storia da raccontare” è il claim dell’evento. La storia del cioccolato prima di tutto. Ma anche le storie di tutti gli uomini che hanno contribuito al suo successo e alla diffusione ormai planetaria. Come una pellicola, ChocoModica racconterà ai visitatori il percorso che l’ha portata fino ai giorni nostri. Il centro storico sarà un immenso cinema che per quattro giorni proietterà nel Mondo l’immagine dolce della Città.

http://www.scoprimodica.it/modica/il-cioccolato/

Non solo cioccolato però. Nelle suggestive location dell’ex Convento del Carmine e del Chiostro di Palazzo S.Domenico i visitatori potranno degustare i tradizionali assaggi di cioccolato e appagare ogni gusto nel Cortile delle Eccellenze, con i prodotti tipici più famosi che faranno bella mostra di se. Una delle novità di quest’anno sarà la creazione di un’area interamente dedicata ai più piccoli con gonfiabili, spettacoli e animazione a cura di esperte operatrici del settore. L’edizione 2016 sarà anche all’insegna dei gemellaggi e delle partnership internazionali. Marsala innanzitutto. La città lilibetana sarà presente con il suo prodotto più famoso che si sposerà con il cioccolato in un matrimonio di sensi perfetto.

Un ampio sito sarà dedicato all’Isola di Malta che parteciperà anche con l’illustre presenza del Ministro del Turismo per siglare una partnership Italia – Malta per l’intensificazione dei rapporti turistico-commerciali tra il nostro Paese e l’Isola dei Cavalieri. E poi gli immancabili spettacoli serali con artisti (cantanti e cabarettisti) di fama nazionale che animeranno ChocoModica sotto le stelle. Il commento del Sindaco, Ignazio Abbate: “Con grande piacere saluto l’alba di una nuova edizione di ChocoModica. Un’edizione importante nei numeri e nei contenuti. Avremo la visita di diversi esponenti del nostro Governo, di quello maltese e di quello ghanese per la stipula di importanti accordi commerciali. Sarà un’occasione di crescita ulteriore per la nostra Città. E, particolare assolutamente non secondario, non graverà sulle casse comunali. Grazie all’iniziativa privata è stato possibile organizzare l’edizione 2016 e già da ora voglio ringraziare chi ci ha creduto, chi ci crede e chi sta per crederci. Senza di loro non sarebbe stato possibile organizzare nulla, il che avrebbe causato una perdita importante per la nostra economica. D’altronde parliamo di un evento che l’anno scorso è riuscito a portare a Modica oltre 100 mila persone da ogni parte della Regione e da oltre lo stretto. Le premesse ci sono tutte per ripetere il successo, non resta che fare un grosso in bocca al lupo a tutti”.

Intanto l’organizzazione di Choco Modica 2016 cerca collaboratrici e collaboratori per far parte della prossima edizione della kermesse in programma dall’otto all’undici dicembre nel centro storico di Modica. Ragazze e ragazzi di età compresa tra i 18 e i 35 anni possono inviare la propria candidatura entro e non oltre venerdi 11 novembre all’indirizzo email: info@chocomodicaofficial.it Requisito preferenziale (ma non vincolante) sarà la conoscenza di una lingua straniera.
Tutti coloro che invieranno la propria candidatura verranno ricontattati per fissare un colloquio.